Tag Archives: Svimez

SVIMEZ: studio sulla qualità della Pubblica Amministrazione

14 Gen
SVIMEZ(Articolo tratto da Regione.it 2860 – 13/01/2016) SVIMEZ (Associazione per lo sviluppo dell’industria nel Mezzogiorno) propone uno studio sulla qualità delle istituzioni, con tanto di classifica basata su specifici criteri adottati. In particolare si sottolinea che bisogna ancora colmare i divari nei diritti di cittadinanza nel Paese.
In questa graduatoria la qualità della Pubblica Amministrazione è più alta al Centro/Nord che al Sud, analizzando le performance di regioni e province italiane negli anni 2004-2012. In testa è la regione Toscana e la provincia di Firenze in particolare.

Continua a leggere

Lavoro per la famiglia e lavoro esterno. Per le donne del Sud conciliarli è più difficile

6 Lug

larticolo 6-7-2015 di Claudia Sunna

logoconciliazione_a-1-300x195Il tema chiamato della conciliazione fra tempi di vita e lavoro, indica il problema di come distribuire il tempo di attività fra impegni familiari e impegni del lavoro esterno. Questo problema non dovrebbe essere distinto dal tema delle politiche per il lavoro e del divario occupazionale fra uomini e donne. Continua a leggere

Presentazione del volume: “La Cassa per il Mezzogiorno e Banca Mondiale” di Amedeo Lepore

5 Apr

La Cassa per il Mezzogiorno e la Banca Mondiale: un modello per lo sviluppo economico italiano di Amedeo Lepore

Il 16 aprile 2013, presso la Biblioteca della SVIMEZ in via di Porta Pinciana n. 6, ci sarà la presentazione del volume “La Cassa per il Mezzogiorno e la Banca Mondiale: un modello per lo sviluppo economico italiano” di Amedeo Lepore. Continua a leggere

Mezzogiorno oggi: cause dell’emigrazione intellettuale

29 Nov

di Sebastiano Cardinale

Le migrazioni del secolo scorso hanno portato una grossa percentuale di popolazione meridionale a lasciare le campagne ed entrare nell’industria del Nord. Oggi l’emigrazione riguarda la fascia più qualificata e giovane dei meridionali. Ciò conferma il dualismo economico italiano, che è riconducibile alla teoria di  Oman Wignaraja.[1] Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: