Tag Archives: sviluppo felice

Collabora con Sviluppo Felice

25 Mag

Il progetto culturale e la spiegazione del titolo “Sviluppo felice” si trova nella Presentazione (nel menù in cima alla homepage). Gli articoli devono trattare temi economici e sociali del nostro tempo, visti come problemi dello sviluppo. Devono cercare di essere originali nell’argomentazione, o nell’approccio o nei dati utilizzati. A questo proposito, è bene che gli articoli siano scritti come commento a qualche libro o articolo, o a più di uno; e che espongano una sola tesi principale.

Gli articoli non devono superare tassativamente le 5mila battute (bit), inclusi gli spazi e le note (si noti che a volte i bit delle note non vengono computati insieme col testo e vanno aggiunti). Le citazioni, da fare in nota, devono essere poche. Il linguaggio dev’essere piano e scorrevole. Le espressioni tecniche che non si possono evitare vanno spiegate brevemente.

Gli articoli possono essere anche in inglese o francese o spagnolo (possibilmente controllati da una persona di madre-lingua). Comunque nel blog c’è un comando per la traduzione automatica (quindi imperfetta) in 4 lingue.

A corredo dell’articolo vanno aggiunti (non conteggiati nei 5mila bit): 1) cinque parole-chiave; 2) la proposta delle categorie (una o due) in cui collocarlo;  3) eventuali immagini/foto, con indicazione della fonte; 4) proposta del titolo; 5) due-tre righe di autopresentazione dell’autore. Tuttavia titolo e indicazione delle categorie sono redazionali.

Ogni articolo sarà vagliato da almeno due esperti. Se approvato, il suo autore può essere invitato a rivederlo. L’editing può rendere necessarie alcune modifiche di forma.

Dal 2012 abbiamo pubblicato oltre 300 contributi proposti da docenti e professionisti da tutto il mondo. Più di 1000 iscritti ricevono la nostra newsletter in tutto il mondo.

Invia il tuo contributo a: sviluppofelice@gmail.com con la tua biografia di max. 300 caratteri

Annunci

E’ possibile uno sviluppo che sia felice per la popolazione?

12 Dic

logo-sviluppofeliceil documento  12-12-2016 Sintesi della relazione svolta al “Forum of Mediterranean Women Journalists”, Univ. del Salento, 24 nov. 2016.  di Claudia Sunna

 “Sviluppo Felice” è una rivista on-line che utilizza le competenze specialistiche degli autori per discutere in modo divulgativo i problemi economici e sociali. E’ coordinato da Cosimo Perrotta e Gianluca Palma. Ha iniziato le sue pubblicazioni nel settembre 2013. Per i primi due anni ha pubblicato due articoli o documenti a settimana. Adesso ne pubblica uno a settimana, ma l’ultima uscita del mese è dedicata al periodico “Migranti e Sviluppo”, che è interno al blog. Continua a leggere

Migranti e Sviluppo – n.1

26 Set

mensile di Sviluppo Felice e humanfirst.it

a cura di Cosimo Perrotta e Gianluca Palma

Se l’Unione Europea non riuscirà a governare l’emigrazione, rendendola un fattore di sviluppo per tutti, il suo progetto di civiltà e benessere fallirà. E con esso si spegnerà il principale faro nel mondo di democrazia, di diritti umani e diritti civili

 n.1 – chiuso il 22 settembre 2016 Continua a leggere

Ricordo di Luciano Gallino

7 Dic

l’articolo 7-12-2015 di Aldo Randazzo

Gallino-420x288Ciò che ricordiamo di Luciano Gallino è principalmente il suo rigore intellettuale e scientifico. Le sue analisi sociali ed economiche sempre supportate da dati che non lasciavano spazio a conside-razioni ideologiche. Elegante nei modi ma anticonformista nel pensiero: era scomodo a tanti. Continua a leggere

Resoconto incontro dell’associazione “Human first” (Lecce, 12 sett. 2015)

17 Set

Ci siamo riuniti in 16 (Elisa Amatista, Paola Cantobelli, Enzo Fischetti, Gianfranco Gatti, Maria Libero, Giancarlo Martelli, Gigi Pedone, Cosimo Perrotta, Aldo Randazzo, Piero Rizzo, Sandra Rotino, Sergio Salvatore, Giuseppe Spedicato, Claudia Sunna, Cristina Sunna, Franco Tommasi), ma c’erano molti assenti giustificati.

Si è osservato che oltre la metà dei ca. 70 iscritti di oggi sono esterni alle province di Lecce e Brindisi, e quindi bisogna attrezzarsi per l’uso di internet come normale strumento di comunicazione.

Si è stabilito che gli scopi dell’associazione sono:

  • promuovere la cultura dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti;
  • difendere i diritti umani, che sono universali, e il diritto dei migranti al lavoro e ad una vita dignitosa, senza violenza e oppressione;
  • agevolare la comunicazione tra le ONG e altre associazioni che lavorano per i migranti;
  • diffondere le informazioni utili all’accoglienza e all’

L’associazione deve ribadire che l’integrazione dei migranti può diventare un potente fattore di sviluppo; e che l’afflusso di giovani forze esterne non possono che giovare al nostro progresso civile ed economico.

L’associazione agirà soprattutto attraverso:

  • articoli e riflessioni, in particolare su Sviluppo Felice o sul nostro sito;
  • la ricerca sui problemi dell’accoglienza e dell’integrazione, anche utilizzando i fondi UE;
  • la promozione o il sostegno di campagne di firme su problemi immediati.

Sul nome dell’associazione si decide di consultare gli assenti [la successiva consultazione ha indicato, a maggioranza il nome di Human first(“Innanzitutto essere umano”)].

Si è deciso di affidare i seguenti compiti.

  • Fischetti e Spedicato: l’informazione e la collaborazione con le ONG;
  • Amatista, Gatti e Cristina Sunna: l’informazione e l’organizzazione sui progetti di ricerca finanziati dalla UE;
  • Sunna e Paolo Wieczorek: la documentazione sulle possibilità di lavoro degli immigrati. In particolare Cr. Sunna diffonderà una normativa della Regione Puglia in merito. Altri documenti, mandati da Wieczorek, su esperienze nel Nord, verranno pubblicati sul sito dell’associazione.
  • Franco Tommasi: la creazione del sito e l’attuazione tecnica degli appelli da firmare (utilizzando accanto alle e-mail, anche nuovi social networks: i soci sono invitati a mandare al prof. Tommasi, dell’Università del Salento, il loro numero di smartphone (tommasi@clio.it).
  • Sergio Salvatore: i rapporti con la ricerca che si svolge nelle Università su questi temi.

Si è anche deciso che saremo una libera associazione, senza obblighi giuridici e senza attività finanziarie. Aiuteremo la creazione di un’associazione di promozione sociale, iscritta nella lista ufficiale di una Regione, per attività finanziate dalla UE e da altri enti pubblici che siano previste dai nostri scopi.

Infine si è deciso che il Direttivo provvisorio e il Comitato dei garanti verranno eletti per via informatica. Ogni socio potrà indicare due nomi per ciascun organismo. I soci sono invitati a mandare una auto-presentazione di 3 righe per facilitare la scelta.

Costruire un “Piano Marshall” per gli immigrati

2 Lug

appello di Sviluppo Felice per una battaglia di civiltà

Cari lettori,

se non riusciremo a governare l’arrivo dei migranti, sempre più accelerato, rischiamo di disarticolare la cultura e la struttura democratica del nostro paese. Creare un’adeguata cultura dell’accoglienza oggi non è meno urgente dell’accoglienza stessa. E’ questa attività culturale che vorremmo promuovere.

Ci muove il senso umanitario, ma anche la convinzione che è possibile trasformare l’immigra-zione in un fattore di sviluppo economico. Ed è urgente intraprendere questa via, combattendo sia la corruzione nella gestione dell’accoglienza sia lo sfruttamento demagogico della paura e del razzismo latente. Continua a leggere

A proposito di Migranti …

6 Apr

Sviluppo Felice sta promuovendo degli interventi periodici on-line sui migranti, che sostituiranno i post del giovedì, secondo formule ancora da definire. Presto pubblicheremo un Appello sui migranti per lanciare la nuova iniziativa e inviteremo tutti a dare la loro adesione, anche senza assumersi impegni pratici.

Lo Sviluppo Felice alla 30° edizione del Premio Sele d’Oro Mezzogiorno

2 Ott
Da sinistra: Gianluca Palma, Amedeo Di Maio, Carmine Pignata, Enrico Morando,  Nando Santonastaso, Amedeo Lepore, Claudio Gubitosi, Francesco Lopez.

Da sinistra: Gianluca Palma, Amedeo Di Maio, Carmine Pignata, Enrico Morando, Nando Santonastaso, Amedeo Lepore, Claudio Gubitosi, Francesco Lopez.

Oliveto Citra (SA) – Giovedì 11 settembre Gianluca Palma, blog editor di Sviluppo Felice, ha trattato delle tematiche del blog durante il seminario “Riforme e flessibilità: istituzioni e imprese per un nuovo sviluppo”, afferente alla programmazione della XXX edizione del Premio Sele d’Oro Mezzogiorno. Continua a leggere

Buon 2013

27 Dic

Auguri a tutti da Sviluppo Felice, per uno sviluppo equilibrato, democratico, più giusto. La redazione.

2013 Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: