Archivio | ESPERIENZE RSS feed for this section

Storie e suoni dal sud del Mondo nella Casa del Tabacco – 18/nov/18

13 Nov

L'immagine può contenere: spazio al chiuso

“La mia Negritudine
non è affatto sonno della razza
ma sole dell’anima,
la mia Negritudine
è vista e vita…”
Léopold Sédar Senghor

Dopo aver viaggiato nei paesi del Salento, ascoltando storie di restanze e partenze, gli amici de La Scatola di Latta affronteranno un nuovo viaggio – indispensabile – che ci porterà fuori dal “piccolo e prezioso Salento” per custodire altri importanti e fondamentali pezzettini di mondo.

Accompagnati dalla professoressa Tina Cesari (referente del progetto I.F.P) – domenica 18 novembre a partire dalle ore ore 17e00 – faremo un viaggio fra storie, letteratura, canti e musica del sud del mondo.
Sarà una serata interculturale di beneficenza per finanziare un progetto di cooperazione.
Lo scopo della serata sarà quello di “conoscere e ascoltare” l’altro.  Continua a leggere

Annunci

Il senso dei luoghi secondo Mimmo Lucano

22 Ott

L’intervista a Mimmo Lucano qui presentata è stata realizzata a Riace il 6 maggio 2011. Altre riprese e interviste sono state compiute a Riace e in paesi della Locride in anni successivi, all’interno di un progetto di ricerca sul senso dei luoghi, sulla memoria e sulla vita dei paesi abbandonati, sull’antropologia delle aree interne a rischio spopolamento, sugli abitanti che restano e resistono all’abbandono, sulle feste del ritorno tra le rovine o nei luoghi dell’abbandono, oltre che su pratiche economiche, sociali, culturali tese alla costruzione di nuove comunità. Continua a leggere

CONVERSAZIONI A SUD-EST “Visioni, suoni, sapori, poesie, storie di Sud”

9 Feb

L'immagine può contenere: sMS

Continua a leggere

Consenso contro Democrazia? Che cosa cambia in Italia

4 Lug

l’articolo 4-7-2016 di Roberto Pasca di Magliano

virginia-raggiLa vittoria di Virginia Raggi a Roma era scontata; non certo per i meriti che ha (almeno non ancora) ma per i tanti demeriti del PD romano punito dal malgoverno e dall’incapacità di interpretare le istanze e il disagio che crescono dal basso, dalla gente comune vogliosa di contare nelle scelte politiche. Si è stufi di delegare il potere a chi, una volta eletto, decide da sé dimenticando le istanze di coloro che l’hanno votato; si è stufi di subire passivamente le scelte delle élite che condizionano la politica; si è stufi dell’inefficienza, della dilagante corruzione e degli approfittatori. Difetti che in verità accomunano tutte le formazioni politiche convenzionali. Continua a leggere

La storia di Nadia

22 Feb

 Il documento 22-2-2016 di Dante Blagho

damascoLa settimana scorsa Nadia Sukkar (nome convenzionale) è stata a casa mia. Veniva da Aleppo dove l’ho conosciuta nel 1994, come alunna dei corsi d’italiano all’Università e poi, fino a oggi, carissima amica di famiglia, anzi una figlia. Ecco la sua storia. Continua a leggere

A proposito di integrazione: l’esperienza del Comune di Este a Padova

19 Ott

flussi-2011-slide-ministero-internoVi segnaliamo un’interessante esperienza del Comune di Este (Padova). Gli attori firmatari del protocollo di intesa mettono in campo concrete misure di integrazione e opportunità lavorative in favore degli immigrati.

PROTOCOLLO D’INTESA TRA
􀂾 PREFETTURA DI PADOVA
􀂾 COMUNE DI ESTE
􀂾 ECOFFICINA EDUCATIONAL COOPERATIVA SOCIALE ONLUS
􀂾 IL VILLAGGIO GLOBALE COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

Scarica il documento: Protocollo_ESTE.pdf

 

Manifesto per l’autogestione

4 Dic

Il documento 4-12-2014

di Bruno Jossa ed Ernesto Screpanti

Alcuni effetti sociali della globalizzazione contemporanea, dall’aumento della disoccupazione, della povertà relativa e della disuguaglianza alla riduzione della quota-salari in quasi tutto il mondo, rendono sempre più evidente che l’accumulazione capitalistica non è in grado di servire adeguatamente la causa della felicità umana. Gli effetti di svuotamento di sostanza delle istituzioni deliberative nazionali sotto la pressione della “sovranità dei mercati” dimostrano inoltre che essa non è in grado neanche di assicurare la libertà individuale e la partecipazione dei popoli ai processi decisionali. Un numero crescente di persone si sta convincendo che il capitalismo va superato se si vuole che l’economia stia al servizio dell’uomo e non viceversa. Continua a leggere

Al via la prima edizione della Social Innovation School

8 Apr

socialnnovationschool logoL’Organismo di Formazione Programma Sviluppo e l’istituto Biomedico Euro Mediterraneo ISBEM, lanciano la prima edizione della SOCIAL INNOVATION SCHOOL a Galatina (LE), “Esperienze di innovazione sociale per favorire la contaminazione e lo sviluppo di nuove idee”. #sischool2014.



copertinaQuattro incontri con diversi esperti su opportunità e finanziamenti europei, benessere psicologico e nutrizionale, attori di rischio provocati dallo stress del proprio lavoro, prospettive di sviluppo del turismo ambientale, culturale e sociale ed accessibile nel Salento.
Gli appuntamenti partiranno lunedì 14 aprile e si concluderanno il 9 giugno, al termine del quale è prevista una visita nel centro storico di Galatina, alla scoperta delle bellezze più nascoste.

Alla fine di ognuno dei 4 incontri sono previste delle degustazioni a base di prodotti biologici da forno (kamut, canapa, multicereali, moringa, baobab, farro, bacche di goyi) offerti dalla pizzeria Malibù di Galatina. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: